La processione della Bibbia nella “Commedia”

Ch’al collo d’un grifon tirato venne». Il passo del Purgatorio (XXIX, 108) è il
fulcro dell’ermeneutica biblica per Dante. Senza sottovalutare il debito per la
letteratura, fra i commentatori cresce l’interesse per la Sacra Scrittura nella
Commedia. Più che “processione mistica”, il canto XXIX è la processione della
Bibbia. Si è nello snodo tra il Purgatorio e il Paradiso e Matilde invita Dante a
guardare oltre «l’affetto de le vive luci»…. (di Antonio Pitta su Avvenire Agorà 24 Aprile 2022)

Pubblicità

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...