«Lost in space»: la famiglia e l’apocalisse

Se nel nostro mondo il clima è sempre più a rischio e ci sono segni palesi dello scioglimento dei ghiacciai (non solo quelli artici ma quelli di casa nostra, e dobbiamo dolerci per coloro che ci hanno rimesso la vita) l’arte cinematografica riflette su un mondo che verrà, in cui l’apocalisse è già accaduta, anche più volte, e l’uomo è chiamato ad un nuovo inizio.

Una delle provocazioni più recenti al riguardo è Lost in Space, uscito sulla piattaforma di streaming Netflix dal 2018 al 2021 in tre stagioni. Il continuo peggioramento delle condizioni di vita del nostro pianeta, porta gli esseri a fuggire la catastrofe realizzando il viaggio tra le stelle. La destinazione del folto gruppo di colonizzatori sarà un pianeta del sistema Alpha Centauri … di Marco Staffolani 20 luglio 2022 … continua su SettimanaNews.it

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...