Le brutali eresie della mafia devota (di G. Lorizio)

Immagine articolo
La Madonna delle Grazie di Oppido Mamertina (Reggio Calabria) protagonista sua malgrado di un inchino (atto di omaggio) nel luglio 2014 durante la processione per le vie del paese: venne fatta fermare in segno di ossequio davanti alla casa di un anziano boss della ‘ndrangheta ai domiciliari. I Carabinieri, accortisi dell’accaduto, abbandonarono la processione e fecero accertamenti.

L’ atteggiamento criminale dei clan non riguarda solo corruzione, malavita, connivenze di poteri dello Stato collusi: si tratta di uno stile di vita che include anche il rapporto con la religione, inquinando la stessa pietà popolare. 

Continua la lettura sul sito di famigliacristiana

Per vedere il film citato, cliccare sulla piattaforma Raiplay.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...